Vai al contenuto principale

Mini console in stile Game Boy

Una mini console portatile per i nostalgici dei giochi in 8-bit

Su DottorGadget potete trovare tante proposte curiose per il retro gaming. Qualcuno potrebbe chiedersi quale sia l’utilità in un periodo di NES Mini, SNES Mini, Commodore Mini, Atari Mini e tante altre riedizioni delle vecchie console che hanno fatto la storia del settore. La risposta a questa domanda però è semplice, su DottorGadget trovare delle console alternative, delle creazioni moderne che si limitano a rievocare lo stile del passato. Tutto questo a meno della metà del prezzo visto che le varie “Mini classic” costano quasi 100 Euro.
Tra le proposte uscite negli ultimi anni ci sono la Mini Cosole in 8-bit, un controller console da collegare direttamente alla TV per giocare fino a 200 titoli arcade. Poi è stata la volta della Mini console portatile, un tributo ai leggendari Game and Watch con una libreria di titoli altrettanto succulenta. La terza proposta ha toccato invece il mondo delle sale giochi, con la Mini Arcade Machine, un coin-op in miniatura per giocare alla solita valanga di giochi, in questo caso in 16-bit. Poi è arrivata l’ora dei controlli alternativi, non in stile Kinect ne Wii, ma per i piedi con la Console Tappeto, dove ai videogame si gioca con i piedi.

mini-console-stile-game-boy

Oggi però è ora di qualcosa di nuovo, della 5° proposta nel settore del gaming di DottorGadget, e con questa nuova console facciamo un salto negli anni 90.
La Mini console in stile Game Boy è una rievocazione della console portatile più famosa al mondo e anche quella che ha ottenuto il maggiore successo. In questo caso la rievocazione è solo estetica, almeno come design, perché le dimensioni sono assai differenti.
Il primo Game Boy era davvero tozzo e aveva anche lo schermo in bianco e nero, la Mini console anni 90 invece ha una linea più affine con il Game Boy Color, anche se è ancora più piccola.
Come le altre console ha una libreria di giochi già installati e pronti all’uso, in questo caso oltre 150 giochi in 8-bit che rievocano alcuni classici più altre proposte più alternative. Questa è una grande comodità, perché con il Game Boy avere con sé 150 giochi avrebbe significato avere 150 cartucce, non certo il massimo della comodità.
Lo schermo da 1,8″pollici a colori è perfetto per godersi i giochi proposti da questa console, e visto quando è grande sarebbe stato impossibile chiedere di più.
Per i nostalgici delle console del passato la Mini console in stile Game Boy è un’altra proposta imperdibile, ma la stessa cosa vale per i giovani che vogliono delle soluzioni per il gaming diverse dal solito. Perché gli smartphone saranno anche belli, ma la bellezza di una mini console portatile non si batte!

24,90 su dottorgadget.it

Lascia un commento