Vai al contenuto principale

Lo zaino Game Boy

Uno zaino modellato come la prima console portatile della Nintendo

Il Game Boy è stato uno dei dispositivi elettronici più importanti degli anni ’90 e ha cambiato il modo di concepire i videogame; Non è stato certo il primo esempio di console portatile, ma l’impatto che ha avuto è stato rivoluzionario.
Per questo motivo si può dire che se i viaggiatori e le persone che passano molto tempo fuori casa possono divertirsi con qualche videogame è merito anche del Game Boy.
Vista l’importanza della piccola console della Nintendo è nata una linea di accessori-tributo destinata proprio ai viaggiatori e alle persone che si spostano in continuazione; la linea è nata grazie alla volontà della Nintendo che ha concesso la licenza per creare dei prodotti meravigliosi come il portafoglio Game Boy.

Un portafoglio è perfetto per un tributo al Game Boy però è un accessorio che rimane sempre nascosto in tasca o in una borsa, quindi se volete un gadget più appariscente e facile da ostentare vi serve qualcosa di più grosso; ad esempio uno zaino.
Prendendo spunto da un altro tributo ad una delle tante icone Nintendo, lo Zaino NES, è nato lo zaino Game Boy dedicato proprio alla piccola console portatile.
Le forme e i materiali rimangono molto simili al modello NES ma cambia del tutto l’aspetto dello zaino, ora le stampe riproducono il Game Boy in ogni suo dettaglio, compresi i tasti A e B, il D-Pad e i tasti Start e Select in rilievo.

Andando oltre alle apparenze lo zaino Game Boy non è solo un accessorio stravagante per persone eccentriche, si tratta di uno zaino molto valido, capiente e robusto; quindi è un’ottima alternativa agli zaini più  tradzionali che vediamo in spalla ai nostri amici.
Quindi lo zaino Game Boy è un bellissimo modello che piacerà soprattutto a chi ha vissuto in prima persona gli anni d’oro del primo storico Game Boy; però non è da sottovalutare nemmeno l’affetto che le nuove leve potrebbero avere per una pietra miliare del settore videoludico.

44,90 su dottorgadget.it

Lascia un commento