Lampada Morte Nera

Una luce ambientale di Star Wars modellata come la Morte Nera

La Morte Nera è stata una delle armi più terrificanti mai apparse nella galassia di Star Wars. Era un’arma in grado di disintegrare un pianeta grazie ad un poderoso raggio laser ma quello che suscitava maggior inquietudine era la sua stazza.
Si trattava di una stazione spaziale enorme tanto da poter essere scambiata per la luna di qualche pineta, invece era una sfera di metallo di 100 Km di diametro.
Il suo design l’ha resa un’icona delle saga e uno dei tanti elementi che hanno dato vita a dei gadget ufficiali di Star Wars.
Dopotutto chi ha un debole per l’Impero Galattico non può che sognare di possedere una Morte Nera personale, proprio come Darth Vader.

Chiaramente entrare in possesso di un simile colosso è impossibile ma i gadget hanno tante alternative in scala per soddisfare questo desiderio.
Una delle proposte più interessanti è la Lampada Morte Nera, una luce ambientale che replica proprio le forme dell’arma dell’Impero Galattico e la trasforma in una luce ambientale.
La contrapposizione tra la lampada e la Morte Nera originale è netta: già le dimensioni sono infinitesimali, anche se 18 cm di diametro sono perfette per collocarla sulla scrivania.
Un’altra differenza è data dai sentimenti che suscita, niente più terrore e paura ma tanta calma e relax grazie alla luce soft e rilassante che emana.
Difatti la Lampada Morte Nera è fatta con un materiale semitrasparente che le permette di illuminarsi completamente, così avrete sulla scrivania la compagnia di una sfera luminosa molto intrigante.

L’alimentazione della Lampada Morte Nera è tramite USB e una volta che è collegata basta premerla verso per accenderla; lo stesso vale per spegnerla.
La luce è fredda e si addice alla perfezione con il soggetto, una luce per Sith e seguaci del Lato Oscuro che fanno della freddezza una loro peculiarità.
Inoltre la tonalità della luce può essere anche un riferimento all’equivoco sulla sua natura, perché nonostante le dimensioni la Morte Nera non è affatto una luna.
A questo proposito vi lascio con un curioso siparietto che fa la parodia alla scena in cui la Morte Nera viene vista per la prima volta da Han Solo, Obi Wan e Luke Skywalker.

Ben: Non è una luna, quella. È una stazione spaziale.
Han: Impossibile, è troppo piccola.
Luke: Ho una strana sensazione, come un presentimento, proviamo a premerla.
Ben: Si è accesa!
Han: Già, ho sempre ragione, si vedeva che era una luce ambientale!

29,90 su dottorgadget.it

Lascia un commento