La Pokeball “3D”

Un'esatta replica di una Pokeball realizzata con una stampante 3D

Il titolo dell’articolo può suscitare curiosità, difatti una replica di una Pokeball, lo strumento usato dagli allenatori di Pokémon per catturare e conservare i propri mostriciattoli, è per forza di cose 3D.
Questa Pokeball però è speciale, non è una semplice replica del merchandising ufficiale, si tratta di una creazione artigianale che ci mostra le potenzialità delle stampanti 3D.
Basta sapere progettare dei modelli con il computer (“basta”, come se fosse facile) per poter creare o replicare veramente di tutto.
In questo caso ci troviamo di fronte a dei lavori di un artigiano molto affine al mondo geek e NERD che vende le proprie creazioni tramite Etsy.
Ora i fan dei Pokémon mi perdoneranno se non conosco le misure ufficiali delle Pokeball, sempre che siano dati conosciuti, ma credo che queste repliche siano in scala 1:1.

Il diametro delle Pokeball è di circa 10 cm e viste in mano al produttore sembrano proprio perfette, così potrete esporre nella vostra cameretta una delle icone più caratteristiche dei Pokémon.
Per rendere la loro collazione più semplice il produttore include anche una base, anch’essa realizzata con una stampante 3D. La presenza della base è una finezza ma è anche utilissima, una sfera ne ha proprio bisogno.
L’unico punto debole, se così si può dire, della Pokeball stampata in 3D è l’aspetto tipico di queste creazioni. Difatti anche senza avere un occhio attento o esperto è possibile vedere la struttura stratificata che è inevitabile vista la tecnica di stampa.
Ad oggi però non lo considererei un vero difetto, anzi è una caratteristica che fa capire subito l’origine del prodotto. In più visto il costo direi che c’è veramente poco da lamentarsi.

15,60 su etsy.com

Lascia un commento