Insegna Drink Me per bottiglie

Un insegna luminosa in stile Las Vegas da mettere sulle bottiglie

Tutto è cominciato con l’Insegna per torte luminosa, un gadget che di colpo ha spazzato via la necessitò di mettere le candeline sulle torte di compleanno.
Si tratta di un’insegna con lo stile di quelle della Las Vegas degli anni 60 che crea uno spettacolo luminoso su ogni torta o dolce. Il messaggio è il classico Happy Birthday, ma viene mostrato in un modo davvero scenografico.
Quando c’è una festa però la sola torta non basta, deve esserci anche qualcosa da bere, e un ottimo spumante da stappare al momento del taglio della torta non può mancare.
Ecco perché, sulla scia del successo dell’insegna per torte, è stata creata una nuova insegna, questa volta a misura di bottiglia di vino.
L’Insegna Drink Me per bottiglie è una variante del primo modello che ne riprende lo stile ma cambia la scritta e l’attacco.
Ora la frase che si illumina insieme ad altri elementi è Drink Me, mentre l’insegna ha un attacco che la rende compatibile con la maggior parte delle bottiglie, non solo di vino o spumante.
Basta premere un pulsante per attivare la modalità luminosa che dura circa 45 secondi. Lo show luminoso è basato su 5 elementi distinti che creano un’animazione che li fa accendere in sequenza. I 5 elementi luminosi dell’insegna sono la stella, la prima parte della freccia, Drink, Me e la punta della freccia.
Il risultato è un gadget che sembra arrivare direttamente dalla città del peccato. Chissà, magari i casinò di Las Vegas hanno già ordinato ingenti quantitativi di Insegne per bottiglie Drink Me per servire da bere in grande stile.
Se lo fanno loro però perché non potete farlo anche voi? Sia per presentare al meglio un regalo di compleanno (magari proprio una bottiglia di un certo pregio) sia per stupire gli amici o i vostri ospiti servendo da bere nel modo più scenografico possibile. Non importa se state servendo acqua gasata. L’Insegna Drink Me per bottiglie si adatta a tutto e rende migliore qualsiasi bevanda.

12,90 su dottorgadget.it

Lascia un commento