Gufo appendichiavi

Un simpatico gadget che apre gli occhi ogni volta che appendete le chiavi

Nel settore dell’arredamento gli animaletti appendichiavi sono l’ultimo trend da mettere nell’ingresso. Si tratta di una soluzione carina e originale per appendere le chiavi alla parete senza usare ganci e altre soluzioni antiestetiche.
In genere nell’ingresso di casa è normale avere dei gadget per mettere le chiavi e lasciare a portata di mano. Così quando uscite di casa non rischiate di perdere tempo alla ricerca del mazzo lasciato chissà dove. Le chiavi sono sempre nell’ingresso. Dove poi è un’altra questione, perché c’è chi preferisce ciotole e vassoietti da usare come portachiavi, o più in generale come svuotatasche, e chi invece preferisce degli accessori da fissare alla parete per appendere le chiavi.
Il Gufo appendichiave rientra in questa seconda categoria, ed è in buonissima compagnia visto che sempre sul nostro Store trovate tante alternative. Di gadget simili ci sono gli uccellini o lo scoiattolo, mentre proprio della stessa linea trovate il gatto, il cane e il panda.
Se conoscete già questa linea sapete bene quali sono le peculiarità di questo animaletto, un piccolo e buffo personaggio che allieterà tutti i momenti in cui entriamo e usciamo dalla nostra abitazione.
Il gufo va fissato alla parete e ha un aspetto davvero grazioso. Nella parte inferiore ha agganciato un anellino portachiavi che dovete usare per il vostro mazzo.
Agganciando le vostre chiavi al gufo non andrete solo ad appendere le chiavi vicino all’ingresso, ma attiverete anche la funzione nascosta del gadget.
Difatti il Gufo appendichiavi ha un meccanismo interno che unisce il gancio dove si appende il mazzo agli occhi. In questo modo quando non c’è nulla appeso il gufo ha gli occhi chiusi, ma appena appendete un mazzo di chiavi i suoi occhi si aprono.
Questa caratteristica rende il Gufo appendichiavi ancora più originale, sia per il vostro ingresso sia nel caso siate in cerca di regali originali per la casa di amici e parenti.

16,90 su dottorgadget.it

Lascia un commento