Drinking Bird

L'uccello che ha fatto la storia dei gadget scientifici

Questo è uno dei giochi scientifici più famosi al mondo e un vero gadget storico, pensate che è stato brevettato nel 1946 da due scienziati americani.
Questo curioso gioco è diventato molto famoso grazie a svariate apparizioni in film e serie TV, anche se quella che reputo migliore è la puntata dei Simpson in cui Homer rimane ipnotizzato dal movimento del Drinking bird e affascinato dal mistero che cela il suo funzionamento.
Difatti il Drinking Bird non è un semplice uccellino che oscilla su e giù da un bicchiere pieno d’acqua, la paternità dei due scienziati la si percepisce leggendo quante leggi fisiche sfrutta per mettersi in movimento.
Quelle principali sono le leggi della termodinamica ma è inutile elencarle o spiegarle nello specifico, se non siete dei fisici (come me) non capireste di cosa si tratta, se lo siete vi mettereste le mani nei capelli nel sentirle enunciate da me.
In ogni caso basta bagnargli il becco e metterlo di fronte ad un bicchiere pieno d’acqua, l’uccello inizierà a muoversi su e giù come se stesse bevendo.
Erroneamente viene definito un gadget a moto perpetuo, in realtà non lo è perché il moto continuerà solo fino a quando il becco dell’uccello continuerà a raggiungere l’acqua.
Senza poter bagnare il becco questi continuerà il movimento fino a che sarà umido, dopodiché si fermerà.
Ricordate che nonostante l’aspetto il Drinking Bird non è un giocattolo, integro è perfettamente sicuro, ma non è un oggetto adatto a bambini al di sotto degli 8 anni, anche se possono sempre usarlo in presenza di un adulto.

13,90 su dottorgadget.it

Lascia un commento