Affetta anguria Angurello

Uno strumento per tagliere l'anguria con estrema facilità

Una fetta d’anguria in una calda giornata estiva è una goduria impareggiabile. L’unica scocciatura è la sua buccia molto dura e le dimensioni extra-large che la rendono difficile da tagliare.
Il primo taglio, quello per dividerla a metà per il lungo, è complicato ma fattibile, l’operazione veramente difficile è dividerla a fette, soprattutto se non si hanno buoni coltelli o forza sufficiente.
In questi casi l’ideale è abbondare, mezza anguria la si mette nel frigo, l’altra metà la si mangia intera usando un cucchiaio.
Se però non volete esagerare o avete ospiti da servire potreste aver bisogno di un metodo veloce ed efficace per tagliare l’anguria.
Soprattutto quando si hanno ospiti la presentazione è tutto, senza contare che l’ideale sarebbe non toccare la polpa visto che qualcuno potrebbe essere schizzinoso. Ma come si taglia l’anguria?
In queste situazioni viene in nostro aiuto Angurello, uno strumento pensato proprio per rendere il servizio dell’anguria semplice e molto elegante.

Angurello è uno strumento molto particolare e che potrebbe non essere molto intuitivo, difatti chi lo vede per la prima volta potrebbe faticare a capire il suo utilizzo.
Basta vedere un video però per capire quanto è utile e semplice da usare. L’unico taglio che bisogna fare è quello che divide l’anguria a metà, dopo con l’affetta anguria potrete ricavare delle fettine di polpa in pochissimo tempo.
Con questo strumento basta prendere una metà anguria e dividerla in fettine usando il filo che uniche le due parti dello strumento. La polpa è tenerissima quindi l’operazione è velocissima.
Dopo aver inciso le varie fette vi basta infilare lo strumento al contrario e usarlo come una sorta di pinza, così potrete estrarre una dopo l’altra tutte le fette intagliate.
Questa soluzione è davvero ottima, sia per la semplicità sia per l’innovazione di servire un’anguria pronta da mangiare e senza buccia.
Non va sottovalutata nemmeno la possibilità di servire l’anguria senza che nessuno tocchi mai la polpa, una finezza che conquisterà i patiti del galateo.
Anche il prezzo è un fattore determinante nel rendere questo strumento così interessante, una vera novità del settore che potrebbe cambiare il nostro modo di servire e mangiare l’anguria.

da 9,90 su dottorgadget.it

Lascia un commento